News

Un nuovo progetto per Cotti in Fragranza: Svolta all’Albergheria!

È stato presentato oggi un nuovo progetto per la cooperativa sociale Rigenerazioni onlus a marchio Cotti in Fragranza: si tratta di “Svolta all’Albergheria!”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD tramite il  bando “E-vado a lavorare”.

 

Mettere al centro le abilità individuali dei detenuti, orientandole verso la comunità: questo l’obiettivo dell’iniziativa, che intende avere un impatto “rigenerante” sul territorio, incrementando l’offerta di operatori del settore turistico-alberghiero. Il tutto nel quartiere di Ballarò e nel diffuso contesto locale, grazie alla collaborazione con imprese e comunità.

Oltre alla realizzazione di una struttura ricettiva con 4 alloggi e il potenziamento dell’area Giardino Bistrot Al Fresco, all’interno dell’edificio storico di Casa San Francesco (già sede del nostro secondo nucleo operativo) verrà affiancata una formazione per 60 detenuti della Casa Circondariale Pagliarelli Lo Russo (nell’ambito del customer service e facility management) e per 11 giovani dell’area penale (sui temi della produzione di prodotti da forno, della ristorazione e dell’artigianato). Alla formazione tecnico-pratica si aggiungeranno laboratori di narrazione come strumento di eccellenza per promuovere nei detenuti l’autostima, la progettualità affettiva e l’identità professionale, elementi necessari ad intraprendere un percorso di reinserimento sociale e lavorativo.

Jail Career Days e giustizia riparativa

Svolta all’Albergheria!includerà anche il coinvolgimento di altre due carceri del territorio regionale (individuate in collaborazione con il PRAP) e la realizzazione di Jail Career Days, giornate di incontro tra detenuti, ex detenuti, soggetti afferenti all’area penale esterna e centinaia di aziende che aderiscono alle associazioni presenti nel progetto (tra cui Consorzio Nazionale Artigiani, Legacoop, Wonderful Italy, Addiopizzo), nonché percorsi di giustizia riparativa in attività di rigenerazione urbana e ristorazione.

 

Svolta All’Albergheria! prevede l’intervento su tre macro-sistemi”, spiega Nadia Lodato, coordinatrice del progetto: “Sistema Penitenziario, Sistema Produttivo e Sistema Comunità. In un processo osmotico, in cui gli interventi su un sistema influiscono e orientano l’altro, il progetto promuove e sostiene questa comunicazione”.

“L’intervento sui tre macro-sistemi”, aggiunge , “produrrà una nuova percezione del benessere sociale e del Bene Comune, in cui gli attori coinvolti (detenuti, imprese, singoli cittadini) opereranno su una collettività accogliente”

 

È un altro importante tassello che contribuirà a rafforzare la nostra strategia di impresa orientata alla definizione di stabili percorsi lavorativi per persone a rischio di marginalità sociale, attraverso approcci innovativi e sistemici in un settore – come quello del turismo sostenibile ed esperienziale – sempre in crescita, soprattutto nella nostra città” conclude Lucia Lauro, responsabile dell’impresa civile Cotti in Fragranza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Newsletter

Iscriviti per ricevere notizie freschissime e promozioni.
Per te subito uno sconto del 10%!

Il laboratorio ci impegna tantissimo, quindi non temere: ti scriveremo solo quando ne vale la pena!